• Home
  • i-Theatre
  • A chi è rivolto

A chi è rivolto

A tutti i bambini, specie in età prescolare, naturalmente.

Ma i-Theatre è soprattutto uno strumento per chi opera nell’ambito educativo: per la realizzazione di attività didattiche nelle scuole dell'infanzia e primarie, nelle biblioteche e ludoteche, nelle sezioni didattiche di musei e delle istituzioni artistiche e culturali, nei centri di terapia e riabilitazione per bisogni educativi speciali (psicoterapia, arteterapia, musicoterapia, psicomotricità); in generale in ogni realtà educativa in cui l'apprendimento tramite gioco è il tema di fondo.

i-Theatre è un supporto educativo versatile e completo per attività mirate allo sviluppo delle abilità narrative, favorendo sia la dimensione espressiva sia la dimensione di riflessione sul processo narrativo (metacognizione narrativa).

Versatile, perchè permette un approccio graduale alla realizzazione di attività di narrazione, basato su diversi livelli di interazione e possibilità creative: dal movimento di un singolo personaggio-sagoma, alla realizzazione di animazioni complesse utilizzando la composizione di più ritagli; dalla costruzione di una sola scena fino ad arrivare al montaggio di una storia più complessa.

Inoltre, permette la collaborazione, organizzata e strutturata, di più bambini alla realizzazione di una storia di contenuto complesso (con regia, attori, musica, effetti sonori) ma anche l’espressione individuale del singolo dettata dal proprio personale mondo interiore.

Completo, perchè lo strumento si presta all'ideazione e realizzazione di una grande varietà di percorsi didattici diversi e strutturati: dall’invenzione creativa utilizzando materiali e tecniche artistiche tradizionali (disegno su carta, ritaglio, découpage, inserimento di oggetti, fotografie, illustrazioni), all’espressione mediante gioco simbolico nella realizzazione del racconto multimediale, alla riflessione sugli storyboard e le sequenze narrative, alla rievocazione e rielaborazione successiva del racconto.

La possibilità di avere a disposizione un ricco archivio digitale può essere inoltre per l'educatore un potente strumento per seguire costantemente i progressi del bambino.

Utilizzare i-Theatre nelle attività didattiche può essere dunque non solo un espediente per esercitare l’originalità creativa e la fantasia dei bambini, ma anche - al contempo - un modo piacevole per promuovere il loro sviluppo cognitivo, accompagnandoli a riflettere sull'esperienza narrativa e riconoscere con gradualità, nel rispetto di tempi naturali e stili cognitivi, le diverse fasi del racconto, le principali caratteristiche, ritmo, colori; nella formidabile ricchezza provvista dal linguaggio multimediale.